Mercoledì 24.07.2024.
Divertimento Enciclopedia Giochi
PaduServer » IT » Divertimento » Barzellette » Barzellette sul matrimonio

Barzellette sul matrimonio

Ora sei nella categoria Barzellette sul matrimonio. Attualmente qui puoi trovare barzellette su 22 sull'argomento Barzellette sul matrimonio, che stiamo ancora espandendo per te.

Il sergente fa alla recluta:
- Non ti ho visto oggi, all'esercitazione in tuta mimetica!
- Appunto...
In un treno, un soldato semplice ? seduto.
Monta un generale, e quello scatta in piedi.
- Pu? star seduto,soldato!
E il soldato si siede.
Il treno si ferma e ripassa il generale e di nuovo il soldato si alza.
- Le ho detto che pu? star seduto!
La terza volta che ripassa, di nuovo costui balza in piedi.
- Insomma! Le ho detto di star seduto!!!
- Ehm... signor Generale, io sarei dovuto scendere gi? da tre fermate!!!
Il segretario addetto alla sicurezza irachena convoca
i 400 sosia di Saddam:
- Ho una notizia buona ed una cattiva! - dice loro.
La buona notizia: Saddam ? ancora vivo!
La cattiva notizia: ha perso un braccio...
Durante la lezione di teoria un ufficiale chiede ai soldati:
- Chi sa dirmi cos'? la cosa pi? importante nel carro armato?
I soldati cominciano a rispondere, alzando la mano uno per uno:
- I cingoli...
- Il carburante...
- Le munizioni...
- La ricetrasmittente...
L'ufficiale:
- NO! Ricordatevi bene: la cosa pi? importante in un carro armato
? NON SCOREGGIARE!!!
Un marine in Iraq riceve un giorno, una lettera dalla sua fidanzata.
La lettera dice:
- Caro Johnny, la nostra relazione non pu? pi? continuare.
La distanza che ci separa ? troppo grande.
Ti confesso che da quando sei partito ti ho gi? tradito due volte.
Mi dispiace. Per favore rimandami la foto che ti avevo spedito. Mary.
Il soldato ci resta malissimo.
Chiede ai compagni di regalargli una foto delle loro fidanzate,
mogli, sorelle, cugine o amiche.
Riceve 57 fotografie.
Le mette tutte in una busta assieme a quella di Mary,
poi aggiunge un biglietto:
- Cara Mary, scusa ma non riesco a ricordarmi chi sei.
Per piacere togli la tua foto dal mazzo e rimandami le altre. Johnny.
Un pellerossa ? a terra con un orecchio
poggiato al suolo e con aria concentrata.
Arriva un cow boy, scende da cavallo e chiede:
- Cosa senti?Il pellerossa mormora:
- Otto carri, dodici cavalli ed una trentina di uomini a piedi,
trasportano grano, acqua e pane. - Ma come fai a capire tutte queste cose?
- Mi sono passati addosso giusto adesso...

Una giovane recluta paracadutista della brigata "Tuscania"
ha una gran paura di lanciarsi gi? dall'elicottero.
A questo punto, dopo tante sollecitazioni da parte dell'ufficiale,
? costretto a buttarsi, ma quando si lascia precipitare nel vuoto,
prima ancora di tirare la corda per aprire il paracadute,
si ferma incredibilmente a mezz'aria; quindi l'ufficiale esclama stupito:
- Ma com'? possibile, Gilardi? Come ha fatto a rimanere cos? campato in aria
se non ha ancora aperto il paracadute?!
E il giovane allievo, anch'egli stupito di quanto accaduto, giustifica:
- Ehm... s?, certo, signor ufficiale:
lo so che questo v? contro la legge di gravit?, ma...
IO NON HO MAI STUDIATO LEGGE!!!
L'esaminatore al candidato:
- Se il capitano della nave grida: "Un uomo in mare!", come ti comporti?
- Semplice, prendo il primo passeggero che mi capita e lo scaravento in acqua!!!
Un cliente entra in un negozio di abbigliamento militare e chiede:
- Avete delle tute mimetiche?
Il venditore risponde: - S?... ma non riusciamo a trovarle...
Tre militari al bar parlano delle loro mogli:
"Sapete quanto ? stupida la mia",
dice il primo, - "figuratevi che l' avevo sgridata perch? spende troppo e sapete cosa ha fatto?
E' andata al supermercato e ha comprato cento chili di carne perch? era in offerta...
...e non ha neppure il congelatore...!"
-"E la mia?" ribatte il secondo- "Pensate che ha speso tutti i suoi risparmi
per comprare l' auto nuova e non ha neanche la patente...
"La mia ? la peggiore di tutte," - afferma il terzo - " Sapete cosa ha fatto?
E' andata in vacanza in Grecia portandosi cinquanta scatole di preservativi...
e non ha neanche il cazzo!"